Read e-book online Il lessico dei vasi e dei contenitori greci nei papyri: PDF

By Isabella Bonati

ISBN-10: 3110456095

ISBN-13: 9783110456097

Show description

Read or Download Il lessico dei vasi e dei contenitori greci nei papyri: Specimina per un repertorio lessicale degli angionimi greci PDF

Similar italian_1 books

Download e-book for iPad: L'origine della vita sulla terra by Iris Fry

L'origine della vita sulla terra e l'eventuale esistenza di altre forme di vita nell'universo sono enigmi che affascinano da sempre l'uomo. Ma solo di recente queste domande sono diventate oggetto di serie indagini scientifiche, grazie agli sviluppi di biologia, biochimica e astronomia e alle nuove teorie della complessità.

Download e-book for iPad: Razionalità digitale. La fine dell'agire comunicativo by Byung-Chul Han

Se volete capire i fondamenti teorici del Movimento five Stelle, del Partito Pirata e delle espressioni politiche della Rete, dovete leggere questo testo, breve ma fulminante, di Byung-Chul Han, il filosofo tedesco di origine coreana che continua – e innova – los angeles tradizione del pensiero critico della scuola di Francoforte da cui provengono i contributi più interessanti consistent with capire los angeles società contemporanea.

Download e-book for iPad: Sulle teorie di Mach by MUSIL Robert

Traduzione e nota introduttiva di Mazzino Montinari octavo pp. 126 broch con risvolti (soft covers with flaps)

Extra info for Il lessico dei vasi e dei contenitori greci nei papyri: Specimina per un repertorio lessicale degli angionimi greci

Example text

Grenf. I 14,4). Tre secoli più tardi il passo viene ripreso da Orib. Coll. XII χ 14,4–6 (CMG VI 1,2, 158,29–31 Raeder) quasi verbatim. ) il termine è impiegato in contesti affini: descrivendo il processo di preparazione dell’olio di rosa in I 113,1–10 (CMG VIII 1, 58,1–10 Olivieri) ἔλαιον ῥόδινον, κηρωτὴ ἡ ψύχουσα. ῥόδινον σκευάζεται οὕτως· ῥόδων ἐρυθρῶν ἐξωνυχισμένων καὶ ἐψυγμένων ἡμέραν καὶ νύκτα ???? γ, ἐλαίου ὀμφακίνου ξέστης ἰταλικὸς εἷς, ἐμβάλλοντα δὲ τὰ ῥόδα περισφίγγειν χρὴ τὸ στόμα τοῦ βίκου ἔσωθεν μὲν ὀθονίῳ, ἔξωθεν δὲ δέρματι διὰ τοὺς γιγνομένους ὄμβρους αἰφνίδιον καὶ ἡλιοῦν ἡμέρας κ καὶ οὕτως σειρώσαντα ἀποτίθεσθαι τοὺς βίκους ἐπὶ σανίδων ἐν οἴκοις εὐκράτοις.

C. è poi bene attestata la funzione di contenitore per derrate alimentari: pesce salato in Archestrato (fr. -S. καὶ Σικελοῦ θύννου τέμαχος, <φίλε Μόσχε, φαγεῖν χρὴ> | τμηθέν, ὅτ’ ἐν βίκοισι ταριχεύεσθαι ἔμελλεν), come pure in alcuni papiri zenoniani risalenti alla prima metà del III sec. C. (cf. Cair. Zen. I 59014,13 <ταρίχου> βείκων [l. Zen. Lond. Zen. Hib. I 49,7–8 (ca. ); semi di papavero, melagrane e mele a più riprese in PSI IV 428 (vd. ai rr. Zen. Hal. ), all’interno di un βῖκος ἐσφρ(αγισμένος), ovvero «sigillato»; fichi secchi in Luciano (II sec.

Cf. inoltre NENCIONI 1939a, 225. 56 Vd. v. v. con bibliografia. 57 Cf. g. ; MASSON 1967, 79 n. v. v. v. βίκα. Per il periodo bizantino, cf. KOUKOULÈS 1948, 106. 58 Cf. v. bicarium. 59 Cf. v. 60 Cf. g. MUSS ARNOLT 1892, 88; SOLMSEN 1909, 65 n. v. 52 53 βῖκος 39 3. Note puntuali [1] Hdt. I 194,2. Trattando delle imbarcazioni in uso presso i Babilonesi (kúfah), che hanno forma circolare e sono di cuoio (ἐόντα κυκλοτερέα, πάντα σκύτινα), e costituiscono la meraviglia più grande dopo Babilonia (τὸ δὲ ἁπάντων θῶμα μέγιστόν μοί ἐστι τῶν ταύτῃ μετά γε αὐτὴν τὴν πόλιν), Erodoto puntualizza che esse, riempite di mercanzie (φορτίων πλήσαντες), «trasportano soprattutto orci ‘fatti di legno di palma’ pieni di vino»: μάλιστα δὲ βίκους φοινικηίους κατάγουσι οἴνου πλέους.

Download PDF sample

Il lessico dei vasi e dei contenitori greci nei papyri: Specimina per un repertorio lessicale degli angionimi greci by Isabella Bonati


by Charles
4.2

Rated 4.79 of 5 – based on 18 votes

Categories: Italian 1